[ HOME ]


.

HOME - MEDICINA - RACCOMANDAZIONI SVIZZERE
.
Per guidare sotto l'effetto di droge , che fare in Svizzera

Versione stampabile | Invia ad un amico

Guidare sotto l'effetto di droghe o medicinali: raccomandazioni

In data 30 dicembre 1994 l'ufficio federale della polizia ha inviato ai capi di polizia e ai direttori dei tribunali cantonali, una raccomandazione concernente i controlli degli automobilisti sotto l'influenza di droghe o medicinali. Le conclusioni sono le seguenti:

E vietato guidare quando si è stanchi, in stato d'ebbrezza e sotto l'effetto di droghe e medicinali. Eccetto l'ebbrezza, tutte le altre infrazioni sono regolate dalle leggi cantonali.
Raccomandazioni per le diverse istanze:

La polizia

Se i famosi sintomi vengono riconosciuti, la polizia ha il diritto di indagare. Sono tenuti a registrare le loro impressioni secondo il seguente questionario: le coordinate della persona, luogo, data e ora. I sintomi medici: aspetto, tracce di punture, comportamento, modo di parlare, stato delle pupille e del naso, equilibrio. Domande sulle abitudini di consumo, prelievo di sangue e urina.
Non tutto è esplicitamente ammesso dai cantoni. Il prelievo di sangue e urina, soprattutto, è molto contestato e dipende dalla volontà dell'interrogato!! Se la polizia insiste nel voler prelevare un campione di sangue e/o urina, conviene accettare, se non si vuole passare una notte in prigione. Le analisi di laboratorio possono trovare delle tracce di THC nell'organismo ma non possono provare che queste ultime non siano semplicemente dei residui di consumazioni anteriori (che non influenzano quindi lo stato psicofisico dell'automobilista).

Il laboratorio

Deve essere riconosciuto dal dipartimento federale di giustizia e polizia e sottostare alle norme stabilite. Nessun altro laboratorio è valido!!.

Ricordatevi che solamente le persone che attirano l'attenzione per la loro guida scorretta o che commettono gravi infrazioni alla legge sulla circolazione possono essere controllate. Se guidate in modo corretto e vi fate comunque fermare dalla polizia, rifiutate ogni dichiarazione, non raccontate nulla sulle vostre abitudini di consumatore e non succederà nulla.
Insistete sul vostro buon diritto - il diritto svizzero !!

BUON VIAGGIO

 

[ REDAZIONEPRIVACY | SPONSOR ]
..

ENJOYrOLLING.org - Portale Italiano della Canapa © 1999-2004  Tutti i diritti riservati

-